Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto


Clinical trial center


Vari attori collaborano nella nostra azienda per lo sviluppo dei progetti di ricerca dando il proprio contributo ad una organizzazione funzionale unica, che si configura complessivamente come Clinical Trial Center, coordinato a livello aziendale dall'Unità Ricerca, Innovazione e Brand reputation.
L'attività del Clinical Trial Center è organizzato su tre principali ambiti di partecipazione:
  • le singole unità operative e i dipartimenti clinici dove si sviluppa la parte più rilevante e operativa dell’attività sperimentale dei ricercatori del Papa Giovanni e dove viene gestito tutto quanto necessario alla progettazione degli studi e conduzione delle attività cliniche
  • la Fondazione per la Ricerca (FROM) che partecipa alla gestione delle sperimentazioni supportando tutte le esigenze non strettamente cliniche di cui la ASST non può farsi carico direttamente rendendo disponibile, con proprio personale e  con la propria organizzazione, le attività di data management, quelle di supervisione e verifica delle procedure qualitative ecc.
  • una specifica unità di Coordinamento dei Trial Clinici (CTC) che l’azienda ha attivato presso la propria struttura di Ricerca, Innovazione e Brand reputation, cui è assegnato il compito di gestire le attività amministrative e istruttorie, di fare le valutazioni  preliminari degli aspetti concreti di fattibilità locale delle sperimentazioni proposte, di negoziare e preparare i contratti necessari per la gestione dei progetti attivati e di coordinare tra loro le collaborazioni e le attività previste nell’ambito delle sperimentazioni a carico delle altre strutture aziendali coinvolte.
Con deliberazione n. 2110 del 29.12.2015 è stato approvato il regolamento aziendale per la gestione delle sperimentazioni e consulenze scientifiche in cui sono specificate le linee di indirizzo e gli aspetti organizzativi di maggiore dettaglio.
 
Con FROM abbiamo inoltre attivato da dicembre 2016 una unità funzionale per la gestione delle sperimentazioni di Fase 1 mettendo in campo risorse umane qualificate, procedure e modelli organizzativi di qualità in grado di garantire la conduzione di questa impegnativa categoria di studi in linea con le prescrizioni delle Good Clinical Practices (GCP) ed in accordo con i requisiti previsti da AIFA. A sostegno di queste attività inoltre, insieme provvedono annualmente a predisporre adeguati piani di formazione e crescita professionale specificamente dedicati ai temi delle ricerca, della statistica, del quadro normativo italiano ed europeo per tutto il personale impegnato nella ricerca clinica.



Ultimo aggiornamento:
20 agosto 2018 17:09
Federica Belli - Ufficio comunicazione
ufficiostampa@asst-pg23.it