Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto


Politiche e gestione degli acquisti

Direttore/Responsabile: ENRICO GAMBA


Attività

Formuliamo strategie per l’acquisizione di beni e servizi necessari allo sviluppo ed al funzionamento dell’azienda. Ne garantiamo l’acquisizione, in accordo con le indicazioni regionali e gli indirizzi aziendali in materia, attraverso la progettazione della gara, il suo espletamento e la gestione del contratto e nel rispetto dei principi di eticità, legalità, efficienza, efficacia ed economicità.
Gestiamo risorse economiche pari a circa due terzi del bilancio aziendale, intrattenendo rapporti commerciali con circa duemila fornitori. 
 
Sono attive le seguenti strutture semplici:
  • Gestione acquisti sanitari, deputata all’approvvigionamento dei beni di natura prettamente sanitaria quali medicinali, dispositivi medici, diagnostici, materiale protesico, ecc., in coerenza con le disposizioni regionali e le esigenze delle strutture utilizzatrici
  • Gestione acquisti servizi e beni non sanitari, deputata all’approvvigionamento dei servizi e beni di natura non sanitaria e di quelli connessi al servizio unificato di assistenza protesica ed integrativa (SUPI), di arredi ed attrezzature, di hardware e software.  Ci occupiamo anche della gestione delle convenzioni con le associazioni di volontariato per lo svolgimento dell’attività legata al SSUEm118 ed al trasporto secondario dei pazienti, in stretto accordo con AREU, e del controllo della gestione dei servizi no-core e delle attività previste dal Contratto di concessione di costruzione e gestione del Nuovo Ospedale di Bergamo, con particolare riferimento ai servizi di ristorazione degenti e dipendenti, lavanolo, sterilizzazione, raccolta rifiuti e gestione isola ecologica, trasporto automatizzato, conduzione centrale tecnologica e manutenzione opere e servizi commerciali.
Lo svolgimento di tutte le gare è accentrato nella nostra unità, il cui Direttore è anche RUP (Responsabile Unico del procedimento) delle procedure d’appalto, ai sensi del codice dei contratti.
Il monitoraggio e l’esecuzione dei contratti sono invece affidati ad altre strutture, quali ad esempio  ICT (per gli acquisti informatici), Servizi e Logistica (con riferimento ai servizi non sanitari esternalizzati e ai percorsi logistici), Farmacia (per quanto riguarda farmaci e dispositivi medici), Ingegneria Clinica (riguardo alle apparecchiature, etc..) e Tecnico Patrimoniale (riguardo ai contratti di manutenzione delle apparecchiature sanitarie/tecnico economali e degli impianti).
In collaborazione con il RUP, i Direttori delle suddette UOC, unitamente ai Responsabili di altre Unità operative amministrative e sanitarie interessati ai singoli appalti, svolgono la funzione di DEC, in qualità di specialisti in possesso d’idonee professionalità atte a verificare la qualità nell’esecuzione del contratto e la necessità di applicare adeguate azioni correttive.
In linea con le indicazioni regionali che hanno disposto l’individuazione di Aggregazioni d’acquisto all’interno delle quali ciascuna Azienda sanitaria porta avanti la propria programmazione mediante l’espletamento di gare aggregate, questa Azienda fa parte, insieme ad altre n. 8 ASST, della nuova Aggregazione d’acquisto denominata “ASST: ATS Bergamo – ATS Brescia – ATS Valpadana”.
 
Per l’espletamento delle attività vengono utilizzati sia software aziendali (es. Oliamm, Archiflow, Sigma, ecc.) che piattaforme nazionali e regionali (es. Sintel, Simog, DWH, Modulo budget, ecc.).
 
Così come previsto dalla normativa vigente (spending review e regole di sistema) gli acquisti vengono effettuati con la seguente gradazione:
  • Convenzioni stipulate da ARCA
  • Convenzioni CONSIP
  • Strumenti telematici messi a disposizione da CONSIP (es.Mepa) e ARCA (Sintel e Neca)
  • Gare aggregate
  • Gare singole
Quanto sopra, in sintonia con le linee di indirizzo per gli acquisti delle Aziende Sanitarie dettate ogni anno dalla Regione Lombardia nelle proprie “Regole”.
La struttura è certificata dall’anno 2002 secondo la normativa UNI EN ISO 9001:2008.



Ultimo aggiornamento:
06 agosto 2018 13:40
Ufficio stampa e comunicazione
ufficiostampa@asst-pg23.it