Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto


Prevenzione


Prevenzione universale (destinatari la popolazione generale)
I progetti di prevenzione si svolgono in una rete di collaborazioni estese.
  1. Collaboriamo con ATS Bergamo, ASST Bergamo Est, AST Bergamo Ovest su grandi progetti per gli studenti della provincia di Bergamo quali: Giovani Spiriti, Life Skills Training Program Lombardia, Unplugged
  2. Bergamo Scienza: dal 2016 abbiamo iniziato la collaborazione con Bergamo Scienza con l’attivazione del laboratorio “Test Driver laboratorio interattivo su alcol e sostanze stupefacenti e sicurezza stradale“ . Il laboratorio è realizzato  in collaborazione con ATS di Bergamo, Polizia Stradale, Polizia Locale del Comune di Bergamo, ACI Bergamo,  Associazione genitori Atena, Rotary Club Centenario di Dalmine. Il progetto si propone d’informare e sensibilizzare, in particolare i giovani, sul consumo di alcol e droghe alla guida di un’automezzo anche attraverso l’utilizzo di un simulatore. I giovani possono provare gli effetti sull’orientamento, l’equilibrio, la percezione delle distanze, l’abilità alla guida, i riflessi e l’udito di alcol e droghe. Contestualmente si può provare  l’alcolemia con programmi  di simulazione per il PC o APP per smartphone. Nel 2016 si sono presentati circa 800 persone di cui 513 studenti, 47 insegnanti e 175 privati. 
  3. Piano prevenzione del gioco d'azzardo patologico (GAP): il piano è svolto a livello provinciale, in collaborazione con ATS Bergamo, ASST Bergamo Ovest, ASST Bergamo Est, e prevede diverse fasi: ricerche epidemiologiche per la conoscenza del fenomeno, campagne di comunicazione e sensibilizzazione, formazione  (in particolare per gestori di locali, operatori sociali e delle Forze dell’Ordine) e diffusione del codice etico con le buone pratiche di prevenzione del gioco d’azzardo 
  4. Too Young to Drink: aderiamo alla campagna internazionale di sensibilizzazione sulla Sindrome Alcolica Fetale e i Disturbi correlati (FASD) promossa il 9 settembre di ogni anno in occasione della giornata internazionale di sensibilizzazione sul tema (FASD Day). L’obiettivo della campagna è aumentare nel mondo la consapevolezza dei disturbi legati all’esposizione prenatale all’alcol, attraverso la partecipazione e la collaborazione di tutte le organizzazioni e istituzioni che a livello locale e internazionale si occupano di promuovere e tutelare lo sviluppo, la salute e il benessere dei cittadini. 
Prevenzione selettiva (interventi di prevenzione mirati su popolazione con comportamenti a rischio)
  1. Guidatore designato/Safe Driver: é una delle azioni previste dal progetto “NOTTI IN SICUREZZA”. Mira a prevenire gli incidenti stradali alcol e droga correlati, agendo nei luoghi del divertimento della provincia di Bergamo e aumentando il numero di guidatori con alcolemia ZERO. La figura del Safe Driver - guidatore designato nasce e si diffonde nei paesi anglosassoni e del nord Europa. É un’alternativa sicura alla guida in stato di ebbrezza: si tratta di un individuo che in occasioni sociali decide di astenersi dal bere alcolici per condurre a casa in sicurezza i suoi passeggeri. Oltre a tornare a casa in una condizione di salvaguardia, se l’alcolemia del guidatore a fine serata risulta ZERO, verrà consegnato un buono valido per l’ingresso gratuito (discoteche) nello stesso locale o per una consumazione analcolica gratuita (pub/bar).In caso di alcolemia superiore si sconsiglierà di mettersi alla guida discutendo/informando/presentando strategie alternative. Lo staff del progetto è costituito da giovani operatori volontari formati e dotati di conoscenza specifiche circa il tema alcol e guida, affiancati da nostri operatori.
  2. Progetto Pronto Soccorso: obiettivo del progetto è intercettare i giovani dai 14 ai 24 anni che si rivolgono al Pronto Soccorso per intossicazioni da sostanze psicoattive (alcol e droghe) e/o in seguito a incidenti stradali connessi all’uso di sostanze.  Le persone che accedo al PS con queste problematiche  vengono valutati  dal PS e  inviati al SERD per una  consulenza ed una eventuale presa in carico.  Se le persone sono minori tale processo vedrà il coinvolgimento anche dei genitori. 



Ultimo aggiornamento:
21 agosto 2017 15:07
Federica Belli - Ufficio comunicazione
ufficiostampa@asst-pg23.it