Salta al contenuto principale

Cardiologia 1

Attività

Ci occupiamo di:

  • cardiopatia ischemica acuta e cronica, mediante studi coronografici e di imaging, procedure interventistiche coronariche (in collaborazione con Cardiologia 2 diagnostica interventistica) e terepia antitrombotica individualizzata
  • scompenso cardiaco acuto o cronico, con terapie multifarmacologiche individualizzate, sistemi di assistenza respiratoria e/o di circolo, tecniche di ultrafiltrazione o di dialisi, terapia elettrica
  • aritmie cardiache mediante terapie farmacologiche specifiche e procedure interventistiche di elaborazione transcatetere
  • cardiomiopatia ipertrofica, mediante approccio multidisciplinare che coinvolge cardiologi, cardiologi pediatri, cardiochirurghi, elettrofisiologi, specialisti in scompenso cardiaco avanzato/trapianto cardiaco, anestesisti e genetisti.

Elaboriamo un piano assistenziale personalizzato per il paziente sottoposto a:

  • procedure interventistiche emodinamiche quali coronarografia, cateterismo cardiaco, biopsia endomiocardica (BEM)
  • procedure interventistiche di elettrofisiologia ed elettrostimolazione: impianto di pace-maker, impianto di defibrillatori, studi elettrofisiologici endocavitari, ablazione transcatetere mediante radiofrequenza e/o crioablazione
  • impianto percutaneo della valvola aortica (TAVI) e correzione dell'insufficienza mitralica mediante MitraClip
  • cardio versione elettrica (CVE) 
  • Forniamo educazione sanitaria ai pazienti affetti da infarto miocardico acuto, con la programmazione del primo contatto presso la struttura riabilitativa territoriale, e da scompenso cardiaco, con la valutazione clinica di una possibile presa in carico in regime di Day Hospital o ambulatoriale.

Sono attivi i seguenti ambulatori dedicati:

  • ambulatorio per scompenso cardiaco 
  • ambulatorio per tipizzazione trapianti e follow up trapianto
  • ambulatorio per cardiomiopatie 
  • amabulatorio per cardiopatie congenite nell'adulto (GUCH)
  • ambulatorio per aritmie nell'adulto
  • ambulatorio per aritmie in età pediatrica
  • ambulatorio per ipertensione polmonare
  • ambulatorio valvulopatie
  • ambulatorio per la cardiomiopatia ipertrofica

I nostri punti di forza sono:

  • organizzazione clinico-assistenziale modulare: la persona assistita durante la degenza avrà un medico ed un infermiere di riferimento
  • le attività di ricerca vengono svolte con un approccio dipartimentale multidisciplinare

Centri di riferimento 

  • Centro di riferimento per lo scompenso cardiaco in fase avanzata o in fase acuta, grazie al sostegno della Fondazione Creberg (terapie multifarmacologiche, terapie elettriche, sistemi di assistenza temporanea al circolo, impianti di assistenza ventricolare)
  • Centro di coordinamento del registro pediatrico europeo di ablazione trans-catetere (EUROPA REGISTRY).
  • Centro di riferimento nazionale e internazionale per l’imaging coronarico e l’approccio radiale.

Aree di eccellenza

  • Sindromi coronariche acute (trattamenti interventistici coronarici complessi per via radiale, imaging intra-coronarico, protocolli individualizzati di terapie antitrombotiche)
  • Gestione dei pazienti portatori di stent candidati a chirurgia mediante collaborazione interdisciplinare con chirurghi ed anestesisti
  • Diagnosi e trattamento interventistico delle aritmie più complesse, in particolare di pazienti in età pediatrica con cardiopatia congenita e di pazienti con cardiomiopatia dilatativa con severa compromissione della funzione ventricolare
  • Malattie valvolari cardiache con indicazione a trattamenti percutanei transcatetere per stenosi aortica (valvuloplastica percutanea trans-aortica o PTA, impianto transcatetere di valvola aortica o TAVI), per stenosi mitralica (valvuloplastica percutanea transmitralica) o per insufficienza mitralica (Sistema MitraClip) o per leak paraprotesici
  • Patologie cardiovascolari rare (cardiomiopatie dilatative, ipertrofiche, restrittive, miocarditi, ipertensione polmonare)

Indicatori

  • Posti letto medi: 51
  • Numero pazienti ricoverati: 2.071 (periodo di riferimento: 2019)
  • Giornate di degenza: 17.949 (periodo di riferimento: 2019)
  • Durata media della degenza: 8,7 giorni (periodo di riferimento: 2019)
  • Pazienti ricoverati in regime diurno (day hospital): 313 (periodo di riferimento: 2019)
  • Prestazioni ambulatoriali per utenti esterni: 36.263 (periodo di riferimento: 2019)
  • Prestazioni per pazienti ricoverati (visite, esami, valutazioni, eccc): 16.852 (periodo di riferimento 2019)

Collaborazioni

  • Agenzia regionale sanitaria regione Marche e Ministero della salute (Studio RF-MAR-2007-679550)
  • Istituto di fisiologia clinica del Consiglio Nazionale delle Ricerche, dipartimento cardiotoracovascolare, Azienda Ospedaliera Niguarda Ca’ Granda, Milano (Progetto DAVID-Berg su disfunzione ventricolare asintomatica, Costruzione Modelli Prognostici nello Scompenso Cardiaco, Studio RF-MAR-2007-679550)
  • Department of economics and technology management, Facoltà di ingegneria, Università degli studi di Bergamo (costruzione modelli statistici nello scompenso cardiaco)
  • Experimental therapeutics, center for cardiovascular innovation, northwestern university feinberg school of medicine, chicago, (USA) (ART-HF)
  • Duke clinical research institute - cardiovascular late phase, Durham (USA)
  • Global clinical program & study management - cardiology & coagulation bayer PLC (ART-HF)
  • University of Florida, College of Medicine-Jacksonville, Jacksonville, Florida, USA
  • Insieme alla Cardiologia 2 collaboriamo con :
  • Columbia University New York, US  
  • CV Path Institute Gaithesbourg, ML, US  
  • Hertz Centrum, Munich, Germany   
  • Institute for Biological and Medical Imaging (IBMI), Munich, Germany,  
  • Mass General Hospital di Boston, MS US   
  • Wakayama University,Wakayama Japan  
  • Kobe University, Kobe Japan  
  • Texas Heart Institute S.Antonio-Austin, US  
  • PLA Hospital, Beijing, China  
  • University Hospital Zurich, Zurich CH  

Attività didattica 

  • Convenzione con la scuola di specializzazione in Cardiologia della Facoltà di medicina e chirurgia dell’Università di Milano Bicocca
  • Convenzione con la Scuola di specializzazione in Cardiologia della Facoltà di medicina e chirurgia dell’Università dell’Insubria di Varese per il master di II° livello in elettrofisiologia ed elettrostimolazione
  • Master internazionale annuale di II° livello in Cardiochirurgia, Cardiologia e Cardio-anestesia per laureati in medicina e chirurgia dell’Università di Milano Bicocca in collaborazione con l’International Heart School di Bergamo
  • Ospitiamo cardiologi provenienti da paesi stranieri in via di sviluppo e vincitori di borsa di studio dell’International Heart School di Bergamo
  • Siamo punto di riferimento per i medici della International Hearth School 
  • Partecipiamo a team interventistici in paesi in via di sviluppo (interventi e training)
  • Partecipiamo a missioni in Uzbekistan (interventi e training)
  • Siamo sede di tirocinio e svolgiamo attività didattica per gli studenti del Corso di laurea in Infermieristica e Tecniche di radiologia medica dell'Università degli studi di Milano Bicocca e per gli studenti del Master di I° livello per le funzioni di coordinamento dell'Università degli studi di Bergamo.

Progetti di miglioramento

  • Implementazione della gestione del farmaco mediante “terapia monodose” 
  • Monitoraggio continuo dell'attività cardiaca attraverso dispositivi telemetrici
  • Sostituzione di pace maker in regime di day hospital
  • Esecuzione di coronarografie non complesse in regime di “pre-ricovero” in collaborazione con il servizio di pre-ricovero aziendale
  • Cardio Versione Elettrica (CVE)
  • Telesorveglianza
  • Stratificazione del rischio aritmico in pazienti con sospetta Sindrome di Brugada

Patologie trattate :