GIOVANNA SANTILLI

Attività lavorativa
Dal dicembre 2004 al luglio 2005 ha lavorato con un contratto libero professionale nel reparto di Cardiologia e Riabilitazione cardiologica al Policlinico San Marco di Zingonia (BG) . Dal 4 agosto 2005 lavora all'Ospedale di Bergamo, prima in Medicina interna, poi in Medicina cardiovascolare e dal gennaio 2014 nell'Unità di Cardiologia I - scompenso e trapianti di cuore. Dal 2009 è referente per la compilazione delle SDO. 
 
Formazione e specializzazioni
Laureata in Medicina e chirurgia nel 1999 all’Università di Pavia, si è specializzata in Medicina interna nel medesimo ateneo nel 2004. 
 
Attività didattica e di ricerca
E' autrice di 11 pubblicazioni scientifiche. Dal 2006 al 2011 ha partecipato come coinvestigatore allo STUDIO EMPHASIS-HF (eplerenone versus placebo nello scompenso cardiaco) e nel 2011 allo studio VIVIDD. Nel 2009 ha partecipato  al gruppo di lavoro per la definizione del nuovo modello organizzativo realizzato poi nell’Ospedale Papa  Giovanni XXIII. 
 
Principale casistica trattata
Si occupa in particolare di scompenso cardiaco e delle sue comorbilità come anemia, BPCO, diabete e insufficienza renale. 
Ultimo aggiornamento: 09 Marzo 2021