Salta al contenuto principale

Visione, capacit?, risultati: Giuseppe Remuzzi primario emerito

Immagine rimossa.
A conclusione della cerimonia beLIVERs - Storie di Rinascita di venerd? 15 novembre, il direttore generale Maria Beatrice Stasi ha conferito il titolo di Primario emerito dell?Ospedale di Bergamo a Giuseppe Remuzzi, attuale Direttore dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS. La decisione era stata presa dal Collegio di Direzione della ASST Papa Giovanni XXIII, che ha scelto di conferire cos? un riconoscimento alla ?ampia visione e alla capacit? organizzativa" del nefrologo e ai "rilevanti risultati scientifici? da lui raggiunti.

La sua eccezionale carriera ? stata ripercorsa nel discorso introduttivo di Alessandro Rambaldi, professore ordinario di Ematologia all'Universit? Statale di Milano e direttore del Dipartimento di Oncologia ed Ematologia del Papa Giovanni XXIII. Giuseppe Remuzzi ha diretto il Dipartimento di Immunologia e Clinica dei Trapianti di Organo dal 1996 al 2013 e per quasi 20 anni ? stato Direttore del reparto di Nefrologia e Dialisi dell?Ospedale di Bergamo. E? anche grazie alla sua intuizione e alla lungimiranza degli amministratori dell?epoca che nel 1997 ? stato avviato il programma di trapianto di fegato all?Ospedale di Bergamo, prima sui bambini e poi sugli adulti.