UMBERTINA VERITTI

Attività lavorativa
Dal 1993 è assistente di ruolo nell'Unità di Cardiologia dell'Ospedale di Bergamo, mentre fra il 1988 e il 1991 è stata medico di guardia all'ASL e assistente supplente di Cardiologia per il Sevizio di Policardiografia. 
 
Formazione e specializzazioni
Si è laureata nel 1986 in Medicina e Chirurgia all'Università degli Studi di Pavia e specializzata nel 1991 in Cardiologia, sempre nel medesimo ateneo. 
Nel 1986 ha conseguito l'abilitazione all’esercizio della Professione di Medico Chirurgo e l'anno seguente si è iscritta all’Ordine dei Medici e Chirurghi della Provincia di Bergamo.
Nel 1998 si è specializzata in Anestesia e Rianimazione all’Università degli Studi di Milano.
 
Collaborazioni
Vedere per tale voce lo spazio Capacità e competenze relazionali già presenti sul CV europeo e pubblicato nel sito.
 
Attività didattica e di ricerca
Nel 2003 ha dedicato alcune ore di insegnamento al corso di Laurea in Infermieristica dell'Università Bicocca di Milano.
Ha partecipato a numerosi trial relativi ai pazienti ricoverati in UTIC: BLITZ 2, GESTIMA, registro dello scompenso cardiaco acuto, Horizons, Care-HF, BLITZ 3, BLITZ 4 , TAO- in corso.
 
Principale casistica trattata
Dal 2001 si dedica alla gestione dei pazienti ricoverati in Terapia Intensiva Cardiologica
occupandosi di:
- cardiopatia ischemica;
- cardiomiopatie primitive e secondarie refrattarie alla terapia convenzionale con necessità di terapia infusiva con inotropi, vasodilatatori e/o supporto meccanico come “bridge” al trapianto cardiaco;
- scompenso cardiaco acuto de novo o riacutizzazione di insufficienza cardiaca cronica;
- Bradi-tachiaritmie, diagnosi, terapia e indicazione a stimolazione cardiaca temporanea o permanente;
- insufficienza respiratoria di origine mista con indicazione alla NIV e o indicazione alla intubazione OT e NT con successiva CMV;
- supporto di pazienti con insufficienza renale acuta o in scompenso congestizio con necessità di terapia sostitutiva renale: CVVUF, CVVHD, CVVHDF;
- ECO transtoracico  e ECO Transesofageo.
Ultimo aggiornamento: 09 Marzo 2021