PATRIZIA MARIA CARLA STOPPA

Attività lavorativa
E' direttore della Neuropsichiatria dell'infanzia e dell'adolescenza dell'Ospedale di Bergamo dal 16 luglio 2018.
In precedenza è stata per 12 anni responsabile della struttura semplice delle UONPIA territoriale dell'ASST di Monza, dove ha condotto interventi multidiscìplinari  in situazioni di complessità e multiproblematicità in collaborazione con la psichiatria, il consultorio e con l'équipe socio-psicologica comunale. 
 
Formazione e specializzazioni
Laureata in Medicina e chirurgia all’Università degli Studi di Milano (marzo 1990), si è specializzata in Neuropsichiatria infantile all’Università di Padova (giugno 1995).
 
Collaborazioni
Ha partecipato come promoter e coordinatore al progetto ”Fare rete” promosso da Regione Lombardia per i soggetti con autismo e e le loro famiglie. 
E' stata referente per il progetto interistituzionale Teseo relativo agli interventi integrati sull’abuso (Asst di Monza-Comune di Monza) e referente per l'ASST di Monza dei progetti regionali per la Neuropsichiatria Infantile approvati dal 2012
 
Attività didattica/di ricerca 
E' docente a contratto al Corso di laurea in terapia della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva all'Università di Milano Bicocca.
 
Principale casistica trattata e metodiche/tecnologie adottate
Si occupa in particolare di maltrattamento infantile, competenze  linguistiche, apprendimento, etnopsichiatria e adolescenza.
Ultimo aggiornamento: 09 Novembre 2021