Salta al contenuto principale

Area disabilità e autismo

Staff / Équipe :
MARCO PICCININI

Attività

Operiamo nella rete territoriale per la tutela delle persone disabili e in situazione di fragilità.
Nell’area dei disturbi dello spettro autistico e della disabilità intellettiva ci prendiamo cura dei pazienti e delle loro famiglie in particolare nella transizione dei soggetti in cura dall'adolescenza all'età adulta, in collaborazione con la Neuropsichiatria infantile.
Operiamo su tre linee di sviluppo:
area dei servizi e progetti integrati per le persone fragili e/o con disabilità: dare completa attuazione a quanto previsto dal piano di azione regionale delle politiche in favore delle persone con disabilità (Deliberazione Giunta regionale 15 dicembre 2010 - n. 9/983 e determinazioni conseguenti). In particolare ci occupiamo di:

  • accoglienza, analisi  dei bisogni, sostegno alla progettualità, accompagnamento della persona disabile e della sua famiglia all’interno dei servizi preposti
  • valutazioni funzionali finalizzate alle certificazioni e all’accesso ai benefici concessi dalle normative regionali
  • consulenza educativa alla persona disabile e alla sua famiglia
  • sostegno psicologico alla persona disabile e alla sua famiglia
  • offerta di percorsi sanitari accessibili e fruibili
  • istituzione del Case manager
  • offerta di percorsi scolastici e formativi dedicati
  • consulenza psico-educativa ai servizi che a vario titolo si occupano della persona disabile e della sua famiglia (Servizi Sociali Comune, Patronati, Associazioni Familiari, Scuola, CSS, CDD, ecc…) e raccordo in rete
  • corsi di formazione rivolti alle famiglie e agli operatori dei servizi/scuole  che si occupano della persona disabile
  • riorganizzazione dei servizi esistenti per fornire risposte più adeguate ai bisogni del territorio
  • area dei disturbi dello spettro autistico, delle disabilità intellettive/relazionali e dei disturbi del neurosviluppo nell’età adulta. Siamo punto di riferimento terapeutico e di consulenza specialistica per i giovani adulti che, compiuti i 18 anni, vengono dimessi dalla Neuropsichiatria Infantile e dell’Adolescenza. Le attività sono  finalizzate a fornire una risposta tempestiva ed appropriata di "presa in cura" (consultazione o assunzione in cura) degli adulti con disturbi psichici-comportamentali che non rientrano nell’area di competenza clinica del Centri Psicosociali.
  • coordinamento, con valenza provinciale, dell’attività dei collegi di accertamento per l’individuazione dell’alunno disabile.
  • area dei disturbi del neurosviluppo nell’età adulta (disabilità intellettive, disturbi della comunicazione, disturbo dello Spettro dell’Autismo, disturbo specifico dell’apprendimento, Disturbi del movimento, Disturbi da tic). Siamo punto di riferimento terapeutico e di consulenza specialistica per i giovani adulti che, compiuti i 18 anni, vengono dimessi dalla Neuropsichiatria Infantile e dell’Adolescenza. Le attività sono finalizzate a fornire una risposta tempestiva ed appropriata di "presa in cura" (consultazione o assunzione in cura) degli adulti con disturbi psichici-comportamentali che non rientrano nell’area di competenza clinica del centri psicosociali.

Area dei Disturbi dello spettro dell'autismo
In ottemperanza al Piano Operativo Regionale Autismo (DGR n. 5415 del 25 ottobre 2021) e alle linee di indirizzo progettuali indicate dall'Istituto Superiore di Sanità, all'interno della nostra Unità è stata costituita un'équipe specialistica psichiatrica per persone con Disturbo dello Spettro dell'Autismo in età adulta. 
L'équipe ha carattere multiprofessionale, opera in stretto contatto con le Unità mediche ospedaliere, le strutture riabilitative e/o sociosanitarie, gli ambiti, le realtà del terzo e del quarto settore e con la medicina di cure primarie.
Sono compiti dell'équipe: 

  • diagnosi ed assunzione in cura delle persone con Disturbo dello Spettro dell'Autismo dell'età adulta e percorsi di sostegno rivolti alle famiglie
  • supporto alla salute fisica ed accesso alle prestazioni sanitarie necessarie
  • attività di integrazione con i servizi territoriali sociali e socio-sanitari per la costruzione del progetto di vita. 

L'équipe è così costituita:

  • Pietro Zoncheddu (psichiatra): responsabile e referente dell'Area Disabilità e Autismo  
  • Giuseppe Montanelli (educatore professionale)
  • Marco Piccinini (psicologo-psicoterapeuta) 
  • Cristina Motterlini (psicologo - psicoterapeuta)