Salta al contenuto principale

Formazione, valutazione e controllo strategico

Attività

Ci occupiamo del processo di sviluppo e crescita professionale del personale, con lo scopo di garantire un costante standard qualitativo delle prestazioni.
Attraverso lo studio degli esiti delle valutazioni della performance, individuale e di azienda, progettiamo la formazione per aree e tematiche che necessitano di approfondimento e sviluppo oltre a proporre l’attivazione di progetti strategici.
L’obiettivo consiste nella realizzazione di un flusso informativo costante alimentato dal sistema di valutazione che dovrebbe portare al miglioramento continuo dell’ASST e dei professionisti che qui lavorano.
L’analisi delle esigenze di conoscenza, perfezionamento, addestramento e diffusione dei saperi, la progettazione dei percorsi, l’erogazione e la valutazione della didattica aziendale, nel processo di Formazione di tutto il personale, oltre all’accreditamento degli eventi per l’acquisizione dei crediti ECM-CPD (Educazione Continua in Medicina – Continuos Professional Development) costituiscono uno dei tre ambiti di competenza della struttura, la quale:

  • definisce il Piano di Formazione aziendale annuale e gestisce il processo di realizzazione dello stesso
  • governa le attività connesse allo status aziendale di Provider accreditato presso il sistema ECMCPD di Regione Lombardia
  • offre supporto metodologico, organizzativo, logistico ed amministrativo per la realizzazione di attività didattiche, congressuali e seminariali, proposte dalle strutture aziendali
  • collabora con Aziende pubbliche e private, Ordini e Collegi professionali, Società Scientifiche, nella organizzazione di eventi didattici, seminariali, congressuali, residenziali e FAD.
  • offre unità didattiche e l’aggiornamento ai dipendenti e ai professionisti esterni.
  • offre supporto metodologico e tecnico per la creazione di corsi FAD aziendali e gestisce l’allestimento della piattaforma e-learning aziendale. 

Per quanto attiene al settore Valutazione:

  • garantisce la gestione del sistema di valutazione di tutto il personale dell’azienda. Oltre 4.000 dipendenti, nel rispetto del decreto legislativo 150/2009.
  • organizza, coordina e gestisce i Collegi tecnici volti alla valutazione di seconda istanza di 900 dirigenti.
  • verifica costantemente il perseguimento degli obiettivi che annualmente Regione Lombardia assegna all’ASST Papa Giovanni XXIII, definiti obiettivi del D.G., al fine delle due rendicontazioni semestrali, pari a 100 obiettivi, a loro volta contraddistinti da numerosi item e composti da ulteriori progetti, iniziative, piani, report, eventi, cui è necessario dare evidenza e relazionare, oltre a stimare il grado di raggiungimento della performance, per ciascuno.
  • monitora il raggiungimento degli obiettivi legati alle RAR, individuali della Dirigenza e del Comparto e delle Strutture Amministrative.
  • cura l’istruttoria relativa agli obiettivi Strategici individuati dai Direttori per il personale del comparto e monitora il raggiungimento degli stessi.
  • coordina, verbalizza e traduce le decisioni assunte dal Nucleo di Valutazione delle Prestazioni (NVP), organismo che coadiuva l’alta direzione nella identificazione di soluzioni per migliorare la performance aziendale e quella individuale, nella messa a punto di un sistema di valutazione della stessa oltre che nell’esercizio delle funzioni strategiche.
  • coordina e gestisce le procedure di Conciliazione e di Revisione inerenti le valutazioni della performance individuale al fine di prevenire l’eventuale contenzioso in sede giudiziale.