Salta al contenuto principale

Dal 4 novembre vaccini antinfluenzali gratuiti per le categorie a rischio

A partire dal 4 novembre chi ? iscritto al servizio
sanitario nazionale e appartiene a una categoria a
rischio?ha diritto al vaccino antinfluenzale gratuito
in ambulatori dedicati e senza prescrizione medica.

CHI SI PUO' VACCINARE ALL'ASST PAPA GIOVANNI XXIII
Devono rivolgersi alla nostra aziende le persone
che risiedono in uno dei comuni del nostro territorio
e rientrano in una delle seguenti categorie a rischio:
  • Donne in gravidanza e nel ?postpartum?
    (fino a 6 settimane dal parto)
  • Soggetti dai 6 mesi ai 65 anni con patologie
    che aumentano il rischio di complicanze
    da influenza:?
  1. malattie croniche a carico dell'apparato
    respiratorio
    (inclusa la fibrosi polmonare,
    l?asma grave, la displasia broncopolmonare,
    la fibrosi cistica?e la broncopatia cronico
    ostruttiva-BPCO)
  2. malattie dell?apparato cardio-circolatorio,
    comprese le cardiopatie congenite e acquisite
  3. diabete mellito e altre malattie metaboliche
    (inclusi gli obesi con indice di massa corporea
    BMI >30)
  4. insufficienza renale/surrenale cronica
  5. malattie degli organi emopoietici
    ed emoglobinopatie
  6. malattie oncologiche
  7. malattie congenite o acquisite che comportino
    carente produzione di anticorpi,
    immunosoppressione indotta da farmaci
    o da HIV
  8. malattie infiammatorie croniche e
    sindromi da malassorbimento intestinali
  9. patologie per le quali sono programmati
    importanti interventi chirurgici
  10. patologie associate a un aumentato rischio
    di aspirazione delle secrezioni respiratorie
    (ad es. malattie neuromuscolari)
  11. epatopatie croniche.?
  • Bambini e adolescenti in trattamento
    a lungo termine con acido acetilsalicilico
    ,
    a rischio di Sindrome di Reye in caso di
    infezione influenzale.?
  • Conviventi di soggetti
    ad alto rischio di complicanze perch? non
    possono essere vaccinati o nei quali ? probabile
    che la risposta al vaccino sia assente o scarsa
    perch? immunodepressi.
COME PRENOTARE
E' obbligatorio prenotare attraverso l'assistente
virtuale
che compare qui a destra.
Si sconsiglia l'utilizzo del browser Internet Explorer.
E' possibile selezionare la sede la data e l?orario
di vaccinazione pi? comodi rispetto alle proprie esigenze.

ATTENZIONE
In questa fase, nei nostri servizi, non saranno vaccinati
i soggetti non rientranti nelle categorie specificate. In
una fase successiva, in base alle disponibilit? dei
vaccini, si valuter? la possibilit? di offrire la
vaccinazione anche a soggetti appartenenti alle altre
categorie indicate dalle circolari Ministeriali e Regionali.

La voce??Vaccinazione antinfluenzale o
anti-pneumococcica??va selezionata dai soggetti che
devono eseguire sia la vaccinazione antinfluenzale sia
la vaccinazione anti-pneumococcica (cio? chi ha avuto
pregressa malattia da Covid con problematiche
sanitarie residue conseguenti all'infezione e pazienti
appartenenti alle categorie sopra specificate con i
ndicazione specialistica alla vaccinazione).

DOVE AVVENGONO LE VACCINAZIONI
  • Presidio medico Fiera di Bergamo?
    Via Lunga Bergamo
    (ingresso padiglione A, attiguo a Linea Tamponi)
    Unica sede attualmente disponibile
  • Oratorio di Alm? - Via Conciliazione 10, Alm?
    (accesso da Piazza San Giovanni Battista)
  • Green house di Zogno?
    Via Antonio Locatelli 111, Zogno
  • Sede del PreSST di Sant'Omobono Terme?
    Via Vanoncini, Sant'Omobono Terme
FAQ
La vaccinazione gratuita riguarda anche alcune
categorie di lavoratori?

I lavoratori dovrebbero essere vaccinati dal proprio
datore di lavoro attraverso il medico competente.
In caso di impossibilit? possono prenotarsi nei
nostri ambulatori vaccinali solo i lavoratori appartenenti
alle categorie indicate nella circolare ministeriale:
gli operatori sanitari, le forze dell'ordine, i vigili del
fuoco e chi ? a contatto con gli animali (veterinari,?
allevatori, addetti al trasporto di animali vivi, macellatori,
vaccinatori)

Chi rientra nella categoria "immunosoppressione
da farmaci"?

Sono i pazienti in terapia con cortisonici ad alte dosi,
farmaci biologici, immunomodulatori (come il?
metotrexate) e farmaci antineoplastici

Cosa devo portare al momento della vaccinazione?
Al momento della vaccinazione ? necessario
presentare
  • la tessera sanitaria
  • apposita documentazione attestante la
    patologia (tesserino esenzione, relazione
    specialista o certificazione specifica medico
    di base riportante la condizione patologica)
I trapiantati come si devono comportare?
La possibilit? di vaccinarsi dopo un trapianto dipende
dal tipo di procedura eseguita, dal tempo trascorso?
dal trapianto e dalla terapia attuale. Consigliamo di?
seguire le indicazioni dello specialista

L'ipertensione ? tra le patologie per cui posso?
rivolgermi ai vostri ambulatori?

L'ipertensione arteriosa ben compensata dalla terapia
non rientra tra i presupposti per le quali ? garantita
la vaccinazione. Lo diventa nel momento in cui
si associa ad una cardiopatia.

__ form.webchat__send-box-text-box { padding-right: 10px!important; padding-left: 10px!important; } input.webchat__send-box-text-box__input { border-radius: 10px !important; border: #b3c1c1 1px solid!important; width: 100%!important; } Please enable Javascript to use this bot.