Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto


RICHARD LAWRENCE JOHN NASPRO


Attività lavorativaDal febbraio 2011 è dirigente medico nell'Unità di Urologia dell'Ospedale di
Bergamo. Prima ha lavorato nell'Unità di Urologia dell'Ospedale Humanitas Gavazzeni di Bergamo e alla Clinique St. Augustin di Bordeaux (Francia). Ha partecipato anche ad una missione umanitaria all’ospedale diocesiano-CHD Touloum in Camerun.

 
Formazione e specializzazioni
Laureato a pieni voti in Medicina e chirurgia all’Università degli studi di Milano nel 2001. Nel 2003 ha ottenuto il diploma Universitario in Chirurgia laparoscopica dell’apparato gastro-intestinale presso Università Louis Pasteur di Strasburgo (2003). Nel 2006 si è specializzato in Urologia all'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano.
 
Collaborazioni
E' membro dell'European Association of Urology (EAU), della Società italiana di Urologia (SIU) e della Société Internationale d'Urologie (SIU). Fa parte dell’Editorial Board del World Journal of Clinical Urology (WJCU) e dell’IDEAL collaboration (network internazionale per il miglioramento della qualità della ricerca in chirurgia). Fino al 2013 ha fatto parte dell‘Editorial board at large of European Urology. E' revisore per numerose riviste internazionali indicizzate.
 
Attività didattica/di ricerca
Ha pubblicato più di 60 lavori su riviste internazionali inerenti il trattamento chirurgico dell’ipertrofia prostatica, tumore della vescica muscolo e non muscolo infiltrante, la chirurgia laparoscopia e robotica in ambito urologico, il tumore prostatico.
Ha partecipato come relatore o moderatore a più di 100 congressi nazionali o internazionali in ambito urologico. E' tutor e proctor in corsi di chirurgia laparoscopica.
 
Principale casistica trattata
La sua attività chirurgica comprende un'ampia casistica operatoria con più di 1.200 interventi di chirurgia laparoscopica urologica (nefrectomia radicale e parziale, surrenalectomia, plastica del giunto pielo-ureterale, promontofissazione, colposacropessi) ed interventi di chirurgia urologica endoscopica e tradizionale. Si occupa del trattamento del tumore della vescica con Hexvix (fluorescenza) e dell’ipertrofia prostatica con laser.


Richiedi una visita con questo professionista in libera professione

Ultimo aggiornamento:
05 dicembre 2017 10:44
Ufficio stampa e comunicazione
ufficiostampa@asst-pg23.it