Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto


DANIELA GIANOLA


Attività lavorativa
Dal 1992 è dirigente medico nell'Unità di Malattie endocrine diabetologia dell'Ospedale di Bergamo. In precedenza ha lavorato nel reparto di Medicina generale del medesimo ospedale e dal 1989 al 1991 è stata assistente medico nel Nucleo operativo Tossicodipendenze U.S.S.L.30 Seriate-Bergamo.
 
Formazione e specializzazioni
Laureata in Medicina e chirurgia nel 1985 all'Università di Brescia, si è specializzata in Endocrinologia sperimentale (Milano, 1988) e in Endocrinologia e malattie del Ricambio – indirizzo diabetologico (Pavia, 1993).   
 
Collaborazioni
Collabora con il Laboratorio di Endocrinologia Sperimentale dell'Università di Marsiglia per l'allestimento di tecniche di coltura in vitro di cellule di tumori ipofisari e con case farmaceutiche per la realizzazione di studi clinici su farmaci innovativi per la patologia ipofisaria
E' Socio di:
  • Associazione Medici Endocrinologi AME
  • Europien Neuroendocrine Association ENEA  
  • Società Italiana Osteoporosi SIOMMMS
Attività didattica/di ricerca
E' co-autore di 56 lavori scientifici editi a stampa in Italia e all'estero e di 120 comunicazioni congressuali documentate in Italia e all'estero. E' co-autore del capitolo n.9 del libro Pharmaceutical Particulate Carriers-therapeutic application edited by Rolland GeneMedecin, Huston, Texas
 
Principale casistica trattata
Si occupa in particolare di:
  • ipofisi: micro e macroadenomi secernenti e non, mpty sella ,diabete insipido, popituitarismo acromegalia, malattia di Cushing
  • tiroide/paratiroidi: ipo/iperfunzioni (tiroidite di Hashimoto e Morbo di Basedow) noduli tiroidei gozzo neoplasie tiroide
  • Surreni: feocromocitoma adenoma carcinoma Cushing ipertensione endocrina sindrome surreno-genitale
  • ovaio policistico, ipogonadismo maschile, tumori neuroendocrini
  • osteoporosi post menopausale e secondaria morbo di Paget – obesità e sindrome metabolica– dislipidemie



Ultimo aggiornamento:
09 dicembre 2015 13:01
Federica Belli - Ufficio comunicazione
ufficiostampa@hpg23.it