Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto


VINCENZO DUINO


Attività lavorativa
Ha iniziato la sua carriera nel 1988 come Assistente medico di Medicina Interna con funzione di assistenza cardiologica a pazienti acuti in letti monitorizzati e Guardia in Pronto Soccorso. Nel 1994 diventa Assistente cardiologo e nel 1996 Aiuto Cardiologo in Unità Coronarica (elettrofisiologia, cardio-stimolazione, ecocardiografia avanzata, consulente di reparti e PS). Inizia a lavorare all'Ospedale di Bergamo nel 2002 come Dirigente Medico Medicina generale 2 Cardiovascolare, confluita oggi nella Cardiologia 1 - Scompenso e Trapianti di cuore.
 
Formazione e specializzazioni
Laureato in Medicina e chirurgia con il massimo dei voti (Pavia, 1983), si è specializzato in Cardiologia (Pavia, 1987). Nel 1992 ha frequentato il Corso di Perfezionamento in Diagnostica con Ultrasuoni in Cardiologia (La Sapienza, Roma). Ha conseguito il Diploma BLSD (Basic Life Support) come esecutore.

Collaborazioni
  • International Heart School, Università di Pavia (studio dei neurormoni nello scompenso cardiaco).
  • E’ socio ordinario dell’Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri (ANMCO), della Federazione Italiana di Cardiologia (FIC), della Società Italiana di Ecografia Cardiovascolare (SIEC). 
 
Attività didattica e di ricerca
E' autore di pubblicazioni scientifiche in peer reviewed journals e capitoli di libri. E' investigatore in numerosi trial clinici randomizzati sullo scompenso cardiaco nei seguenti ambiti: valutazione di nuove classi di farmaci nello scompenso cardiaco, monitoraggio a distanza dello stato di compenso con dispositivi impiantabili, stimolazione barocettoriale, chirurgia dello scompenso cardiaco, effetti cardiaci dei nuovi chemioterapici nel melanoma avanzato.
Ha un'esperienza decennale di insegnamento (1988-1998) ed è tuttora docente in master (ecocardiografia, fondazione GISE), in corsi di formazione in medicina generale, in corsi residenziali, in stage di formazione, è tutor di medici laureati italiani e stranieri. 
 
Principale casistica trattata e metodiche/tecnologie adottate
E' esperto in ecocardiografia di base e avanzata (ecostress, ecocontrastografia, ecotransesofagea, eco tridimensionale). Svolge attività assistenziale e di consulenza in ambulatorio, degenza, DH scompenso cardiaco, scompenso cardiaco avanzato, Pronto Soccorso, terapia intensiva cardiologica e sala operatoria cardiochirurugica/emodinamica (operatore di ecocardiogrammi transesofagei durante interventi cardiochirurgici/procedure percutanee); gestione dell’IMA, del paziente critico che necessita di ventilazione meccanica non invasiva, della rianimazione cardio-polmonare.
In particolare ha sviluppato un’esperienza ad alto livello nel campo dell’ecocardiografia diagnostica transtoracica e transesofagea (anche in condizioni di emergenza-urgenza), tridimensionale, ecostress (fisico, farmacologico dobutamina e dipiridamolo, con contrasto ultrasonografico per lo studio della perfusione e delle masse intramiocardiche, pacing).
Riveste attualmente un importante ruolo nel programma MitraClip in cui si occupa della procedura interventistica in sala operatoria, in veste di ecocardiografista "navigatore", nonché dello screening clinico e strumentale dei pazienti da sottoporre a questo tipo di intervento e del loro successivo follow-up.
E' stato collaboratore clinico nell’esperienza innovativa di diagnosi e cura dello scompenso cardiaco con l’istituzione della Unità di Medicina Cardiovascolare in cui sono state condivise le competenze multidisciplinari in una logica interdipartimentale. I risultati positivi di questa esperienza sono stati oggetto di specifiche pubblicazioni scientifiche. 


Richiedi una visita con questo professionista in libera professione

Ultimo aggiornamento:
05 maggio 2016 10:36
Federica Belli - Ufficio comunicazione
ufficiostampa@asst-pg23.it