Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto


PAOLO MENGHINI


Attività lavorativa
Dopo un breve periodo in cui ha lavorato come guardia medica e sostituto di medicina generale sul territorio, nel 1992 ha iniziato la sua attività nella Patologia neonatale dell’Ospedale di Bergamo.
 
Formazione e specializzazioni
Si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1984 all’Università degli Studi di Milano, conseguendo in seguito le seguenti specializzazioni: Pediatria nel 1994 e Neonatologia nel 1996 alla Scuola di Specializzazione in Pediatria di Milano.
 
Collaborazioni
Fa parte della scuola di ecografia pediatrica della SIUMB (Società Italiana di Ultrasonologia in Medicina e Biologia) di Bergamo.
 
Attività didattica e di ricerca
E’ autore e coautore di numerosi articoli. Ha frequentato altre strutture ospedaliere per approfondire l’applicazione e lo studio dell’ECMO neonatale (Ospedale Pediatrico di Mannheaim dell’Università di Heidelberg), della funzionalità respiratoria e della meccanica polmonare (Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma), dell’anca nel neonato (Ospedale di Bolzano) e dell’ecografia tridimensionale e volumetrica (Università di Graz, Austria).
 
Principale casistica trattata
Si occupa di rianimazione neonatale con conoscenza dell’utilizzo dei ventilatori, dell’ECMO, del trattamento con ossido nitrico per via inalatoria e dell’ipotermia applicata al neonato asfittico. È specializzato nello studio ecografico dell’encefalo neonatale, del rene, del piloro, del canale midollare e dell’anca del neonato.



Ultimo aggiornamento:
08 agosto 2019 14:34