Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto


GIAMPIERO BURGIO


Attività lavorativa
Attualmente è Dirigente medico nel reparto di Patologia Neonatale e Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale di Bergamo.
Dirigente Medico di I livello nella Divisione di Pediatria-Nido dell’Ospedale di Ponte San Pietro nel biennio 1999-2000, nei due anni successivi ha svolto analoga funzione nella Divisione di Pediatria-Patologia Neonatale dell’Ospedale di Vimercate (MI).
 
Formazione e specializzazioni
Nel 1993 si è laureato in Medicina e Chirurgia all’Università di Pavia, conseguendo le seguenti specializzazioni: in Pediatria nel 1999 e in Neonatologia alla Scuola di Specializzazione dell’Università di Milano nel 2001.
Nel 2002 ha svolto uno stage al Children Hospital e all’Hospital of University of Pennsylvania di Philadelphia, nel 2003 nella Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù” di Roma e nel 2012 al Karolinska Hospital di Stoccolma.
 
Attività di ricerca e didattica
E’ autore di tre pubblicazioni in lingua inglese editi su riviste internazionali, di due pubblicazioni su riviste Italiane e di nove abstract per congressi nazionali e internazionali di argomento neonatologico. È responsabile locale per il Vermont Oxford Network e dello studio SONAR Nurse.
 
Principale casistica trattata
Rianimazione neonatale, tecniche ventilatorie, ipertensione polmonare, gestione pre e post chirurgica di neonati con cardiopatie congenite, problematiche chirurgiche e neurochirurgiche, nutrizione enterale e parenterale dei prematuri. 



Ultimo aggiornamento:
08 agosto 2019 14:31
Federica Belli - Ufficio comunicazione
ufficiostampa@hpg23.it