Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto


FRANCO BRIOLINI


Attività lavorativa
Dal 1991 è Dirigente Medico di I livello nell’Unità di Chirurgia vascolare dell’Ospedale di Bergamo e Responsabile dei Trapianti dei tessuti vascolari da donatore multiorgano.
Fra il 1988 e il 1991 ha invece ricoperto il ruolo di dirigente Medico di Chirurgia Generale al Pronto Soccorso della stessa azienda ospedaliera.
 
Formazione e specializzazioni
Si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1983 all’Università degli Studi di Pisa, conseguendo in seguito le seguenti specializzazioni: Chirurgia Vascolare (Milano, 1988) e Chirurgia Generale (Milano, 1994).
 
Collaborazioni
Tutor valutatore per l’esame di stato di Abilitazione alla professione di Medico Chirurgo all’Università degli Studi di Milano.
 
Attività didattica e di ricerca
Autore di 61 pubblicazioni a stampa su riviste italiane e straniere. Partecipazione a più di 150 congressi scientifici anche come relatore, docente e relatore ai corsi di formazione per farmacisti. Ha partecipato a 3 stage di perfezionamento in Chirurgia Vascolare presso il servizio di Chirurgia Vascolare diretto dal Prof. A. Sisteron della Clinique Protestante di Lyon (Francia); uno stage in Chirurgia Vascolare presso il servizio di Chirurgia Vascolare diretto dal Prof.C.Mercier – Les Hopitaux de la Timone di Marseille (Francia); 2 stage di perfezionamento in Chirurgia Endovascolare presso il Servizio di Radiologia Interventistica diretto dal Dott. J.Van Den Berg – Ospedale Civico Regionale di Lugano (Svizzera).
Tutor valutatore per l’esame di stato di abilitazione alla professione di Medico Chirurgo all’Università degli Studi Milano-Bicocca.
  
Principale casistica trattata  
La sua attività chirurgica comprende un'ampia casistica operatoria con all'attivo più di 3700 interventi. In particolare come primo operatore ha eseguito: 1271 varici arti inferiori – 318 TEA e/o angioplastiche e/o trombectomie arti sup. e inf. – 241 by-pass periferici – 82 aneurismectomie aorta addominale e/o iliaca – 184 TEA carotidee - 74 Amputazioni maggiori – 199  interventi vari (interventi ibridi open-endovascolari, endovascolari, redo, ecc.) – 117 segmenti arteriosi prelevati da donatore multiorgano.


Richiedi una visita con questo professionista in libera professione

Ultimo aggiornamento:
08 maggio 2020 14:42
Federica Belli - Ufficio comunicazione
ufficiostampa@asst-pg23.it