Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto


AURELIA GROSU


Attività lavorativa
E' Dirigente Medico nel Dipartimento Cardiovascolare dell’Ospedale di Bergamo dal 2006.
 
Formazione e specializzazioni
Si è laureata in Medicina all'Università Statale di Medicina e Farmacologia “N. Testemitanu” di Chisinau (Moldova) nel 1998 e specializzata in Medicina Generale nel medesimo ateneo nel 2001.
Ha ottenuto il riconoscimento della Laurea in Medicina e Chirurgia italiana rilasciata dall’Università degli Studi di Pisa nel 2002 e si è specializzata in Cardiologia all’Università degli Studi di Brescia nel 2006.
Ha conseguito il Master in Cardiologia, Cardiochirurgia e Anestesia all’International Heart School di Bergamo nel 2000 e ha svolto uno stage nel laboratorio clinico di ecocardiografia alI'Istituto di Fisiologia Clinica del CNR nel 2001.
Ha frequentato alcuni seminari di Cardiologia alla Cornell University di Salisburgo (Austria) nel 2001 e ottenuto il Postdoctoral Reasearch Fellow in Cardiovascular Medicine alla Stanford University School of Medicine nel 2004.
 
Collaborazioni
Ha collaborato a numerosi studi clinici, come IN-CHF, DYDA, GISSI-HF, Essential, TRAP TIMI 50 e SOLID TIMI 52.
 
Attività didattica e di ricerca
E' autrice e coautrice di 7 pubblicazioni scientifiche sulle più significative riviste italiane ed internazionali come European Heart Journal (2005), Giornale italiano di Cardiologia (2006), European Journal of Heart Failure (2010), Journal of Cardiovascular Medicine (2011) e ACTA Cardiologica (2011).
 
Principale casistica trattata
L’attività clinica comprende la valutazione ambulatoriale e degenziale dei pazienti con patologia cardio-vascolare acuta e cronica: ipertensione arteriosa, cardiopatia ischemica, valvulopatie, ipertensione polmonare ed embolia polmonare.
E' esperta di diversi metodi non invasivi di diagnostica cardiovascolare (ECG, Holter 24 h, test da sforzo, ecocardiogramma, test provocativi).
Si sta dedicando all’imaging cardiovascolare mediante Risonanza Magnetica.


Richiedi una visita con questo professionista in libera professione

Ultimo aggiornamento:
09 maggio 2016 16:15
Federica Belli - Ufficio comunicazione
ufficiostampa@asst-pg23.it