Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto


LORENZO GALLETTI


 
Attività lavorativa
Ha lavorato in ospedali esteri come cardiochirurgo (Hospital Marie Lannelongue di Parigi e Clinique du Genolier in Svizzera). E' stato tra i fondotori dell'Istituto Pediatrico del Cuore (IPC) dell'Ospedale "12 de Octubre" di Madrid, dove ha lavorato dal 1997 al 2007, anno del suo arrivo all'Ospedale di Bergamo, dove nel 2008 è stato nominato responsabile della Cardiochirurgia 2 Pediatrica e delle cardiopatie congenite, incarico che detiene tuttora. Dal 2013 è anche direttore della Cardiochirurgia 1 dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.
 
Formazione e specializzazioni
Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1986 all’Università degli studi di Pisa, ha conseguito la specializzazione in Cardiochirurgia nel 1992 all'Università "La Sapienza" di Roma, dove nel 1997 ha anche concluso il dottorato di ricerca.
 
Collaborazioni
È presidente della Sezione pediatrica della Società italiana di Chirurgia cardiaca ed è stato coordinatore del database nazionale sul cuore sinistro ipoplasico. E' membro della Società americana di chirurgia toracica (AATS) e della sezione dedicata alle cardiopatie congenite della Società europea di chirurgia cardiotoracica (EACTS).
 
Attività didattica/di ricerca
E’ docente al master in Cardiologia, cardiochirurgia e cardioanestesia all’università Bocconi di Milano, all’AECTS School of cardiothohoracic surgery e all’International heart school di Bergamo e alla Scuola di specialità in Cardiochirurgia all’Università di Siena.
Svolge attività di ricerca nell’ambito delle cardiopatie congenite in collaborazione con diversi ospedali sia italiani che stranieri.
E' autore di venticinque pubblicazioni scientifiche sulle più significative riviste italiane ed estere e di cinque capitoli di libri.
 
Principale casistica trattata
La sua attività chirurgica comprende un'ampia casistica operatoria, che riguarda prevalentemente la correzione di cardiopatie congenite complesse  in età pediatrica, neonatale ed adulta, trapianti cardiaci e assistenza meccanica cardiocircolatoria e respiratoria.


Richiedi una visita con questo professionista in libera professione

Ultimo aggiornamento:
07 gennaio 2016 11:03
Ufficio stampa e comunicazione
ufficiostampa@asst-pg23.it