Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto


Barbara Frigeni


Attività lavorativa 
Dall’aprile 2014 lavora come dirigente medico in Neurologia e in Neurofisiopatologia e dal gennaio 2014 all’aprile 2014 ha lavorato come medico nell’Unita Operativa di Neuroimmunologia presso l'Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.  
Dal 2009 al 2013 ha svolto attività clinica e di ricerca presso la Clinica Neurologica dell’Ospedale San Gerardo di Monza-Università degli Studi di Milano Bicocca.
 
Formazione e specializzazioni 
Laureata in Medicina e Chirurgia nel 2002 a pieni voti all’Università degli Studi di Milano Bicocca, ha frequentato il Corso di specializzazione in Neurologia presso la Clinica Neurologica dell’Ospedale San Gerardo di Monza dove si è occupata di attività clinica e di ricerca in ambito neuroimmunologico, neurofisiologico (EMG) e di neuropatie periferiche indotte da chemioterapici, specializzandosi a pieni voti nel 2009.
Nel 2014 ha conseguito la certificazione in Elettroencefalografia e Potenziali Evocati presso la Società Italiana di Neurofisiologia Clinica
 
Collaborazioni 
E’ membro della Società Italiana di Neurologia (SIN) e di Neurofisiologica Clinica (SINC).
Nel 2004 ha ottenuto un Assegno di Ricerca in collaborazione con il Dipartimento di Neuroscienze e Tecnologie Biomediche dell'Universita’ degli Studi di Milano-Bicocca.
Nel 2010 è stata vincitrice di un progetto di ricerca sulla tossicità da chemioterapici bandito dalla  Fondazione per la Ricerca Farmacologica Gianni Benzi.
 
Attività didattica e di ricerca 
Dal 2010 al 2013 è stata tutor in Neurologia per il Corso di Laurea di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Milano Bicocca.  E' autrice e coautrice di lavori scientifici editi a stampa internazionale. E' stata relatrice a diversi congressi medici.
 
Principale casistica trattata 
L’attività svolta comprende la pratica della clinica neurologica di base e delle metodiche elettrofisiologiche (EEG, EMG e PE) e la gestione  ambulatoriale dei pazienti, con particolare riferimento alle malattie neuroimmunologiche del sistema nervoso centrale e infiltrazione di tossina botulinica.


Richiedi una visita con questo professionista in libera professione

Ultimo aggiornamento:
28 settembre 2015 13:26
Federica Belli - Ufficio comunicazione
ufficiostampa@hpg23.it