Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto


Cardiochirurgia 2 - Pediatrica e delle cardiopatie congenite


Attività
Gestiamo l’attività diagnostica e di trattamento per pazienti affetti da cardiopatie congenite ed acquisite in età fetale e pediatrica. Inoltre, gestiamo l’attività di follow up e di cura di pazienti adulti affetti da cardiopatie congenite, operati e non.
I servizi erogati comprendono le seguenti attività:
  • laboratorio di diagnostica non invasiva che include l’esecuzione e la refertazione di visite cardiologiche, ECG, ecocardiogrammi transtoracici, ecocardiogrammi in sedazione per piccoli pazienti non collaboranti, ecocardiogrammi con uso di contrasto, ecocardiografie fetali
  • laboratorio di diagnostica invasiva che include l’esecuzione di cateterismi diagnostici ed interventistici; è, inoltre, attiva una sala ibrida per l'intervento contemporaneo del cardiologo interventista e del cardiochirurgo
  • attività di day service prevalentemente per pazienti affetti da palliazione univentricolare (Shunt, Glenn, Fontan), cardiomiopatie in fase diagnostica o in attesa di trapianto, pericarditi, ipertensione polmonare. Tale servizio prevede l’esecuzione nella stessa giornata di molteplici prestazioni: visita cardiologica, ECG, ecocardiocolordoppler, esami ematochimici, Rx torace, test del cammino / test ergometrico, ecografie dell’addome, ecocolordoppler arteriosi/venosi, consulenze di altri specialisti (ad esempio neonatologi, pediatri, neuropsichiatri, genetista)
  • attività di day hospital per eseguire procedure che necessitano di sedazione quali ecocardiogramma transesofageo, angioTAC e angioRM cardiache.
Possiamo inoltre contare su un ambulatorio dedicato di emodinamica per la valutazione dell’idoneità a procedure interventistiche di trattamento per pazienti con difetti interatriali, difetti interventricolari, dotto di botallo pervio e stenosi polmonare. 

Ambiti di ricerca
  • Genetica del cuore sinistro ipoplasico: in collaborazione con il Laboratorio di genetica stiamo cercando di individuare geni responsabili di questa rara patologia 
  • Trattamento del cuore sinistro ipoplasico: nuove tecniche quali trattamenti in epoca fetale, procedure ibride (stenting del dotto e bendaggio polmonare) e riabilitazione chirurgica del ventricolo sinistro sono in fase di sperimentazione, in collaborazione con i colleghi dell’Ostetricia e ginecologia
  • Trattamento percutaneo delle dotto dipendenze polmonari con posizionamento di stent nel dotto in pazienti con atresia polmonare, stenosi polmonare severa  e tetralogia di Fallot. 
  • Genetica della cardiomiopatia dilatativa e ipertrofica in collaborazione con il Laboratorio di genetica con lo scopo di individuare markers prognostici e clinici
  • Validazione delle nuove tecniche ecocardiografiche quali Tissue Doppler e Strain per lo studio della funzione ventricolare in età neonatale e pediatrica. 
Aree di eccellenza
  • Cardiopatie congenite ed acquisite in ambito pediatrico comprese patologie rare quali il cuore sinistro ipoplasico: l’enorme esperienza maturata nel nostro ospedale rispetto al trapianto cardiaco garantisce anche la cura di pazienti affetti da tali patologie refrattari alle terapia medica e chirurgica convenzionale.
  • Approccio multidisciplinare con percorsi di cura e trattamento fin dall'età fetale
  • Diagnostica radiologica con tecniche tridimensionali (TAC e Risonanza Magnetica cardiaca) 
  • Particolare attenzione all’aspetto psicologico garantendo un continuo supporto psicologico ai pazienti ricoverati e ambulatoriali e ai loro genitori
  • La collaborazione tra medici e associazioni che rendono il processo di cura più umano e attento ai bisogni dei piccoli malati.
Centri di riferimento
Siamo centro accreditato della Regione Lombardia per la diagnosi e il trattamento delle cardiopatie congenite e acquisite in età pediatrica e per il numero di pazienti trattati, per la tipologia delle patologie curate e per i risultati ottenuti ci poniamo come riferimento a livello nazionale. Ogni anno registriamo 3.200 le visite, 4 mila le prestazioni diagnostiche e interventistiche e 300 i ricoveri su pazienti affetti da cardiopatie congenite ed acquisite in età fetale e pediatrica ogni anno

Indicatori
  • Posti letto: 10
  • Numero pazienti ricoverati: 419 (periodo di riferimento: 2019)
  • Giornate di degenza: 2.987 (periodo di riferimento: 2019)
  • Durata media della degenza: 7,1 giorni (periodo di riferimento: 2019)
Collaborazioni
  • Children's Hospital, Boston per la ricerca sul cuore sinistro ipoplasico
  • Ospedale Universitario “12 Ottobre” di Madrid per il trattamento interventistico fetale
Attività didattica
  • Scuola di Specializzazione di Cardiologia dell’Università degli Studi di Brescia e di Milano 
  • International Heart School
  • Dal 2011 svolgiamo attività di insegnamento all’interno dell’EACTS School con sede a Windsor per corsi sulle cardiopatie congenite rivolti a cardiochirurghi e intensivisti in training


Patologie trattate:

Ultimo aggiornamento:
31 gennaio 2020 17:26
Ufficio stampa e comunicazione
comunicazione@asst-pg23.it