Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto


Medicina dello sport

Direttore/Responsabile: GIACOMO POGGIOLI

Coordinatori:
MONICA BERTA

Staff / Équipe :
CLAUDIO BRIGUGLIO   -   ARISTIDE COBELLI   -   FABIO LORENZELLI   -  

Attività
Eseguiamo valutazioni e accertamenti clinici e strumentali di cui necessitano lo sportivo o l'atleta professionista per praticare attività fisica. Collaboriamo con tutte le unità dell'azienda per migliorare i risultati a breve e lungo termine delle terapie mediche e chirurgiche fornite ai pazienti affetti da patologie dell'apparato locomotore.
In particolare ci occupiamo di:
  • valutazione dell'idoneità allo sport: valutiamo l'integrità fisica di coloro che praticano un'attività sportiva. Nel caso di atleti tesserati rilasciamo il certificato di idoneità alla pratica sportiva agonistica; nel caso invece di sportivi amatoriali non agonisti rilasciamo rilasciamo il certificato di idoneità alla pratica sportiva non agonistica nelle sue tre tipologie previste dal DM 24-04-13 (attività ludico motoria, attività non agonistica ed attività non agonistica ad alto impegno cardiovascolare), unitamente agli esiti degli accertamenti clinici eseguiti e alla relazione clinica. Grazie anche alla disponibilità di attrezzature idonee per la valutazione dell'atleta disabile, rilasciamo il certificato di idoneità all'attività sportiva agonistica per atleti diversamente abili.
  • diagnostica cardiologica: svolgiamo controlli cardiologici di secondo livello, quali il test da sforzo, elettrocardigramma dinamico secondo Holter, ecocardiografia color doppler e monitoraggio pressorio nelle 24 ore. Se richiesto suggeriamo allo sportivo di eseguire esami di terzo livello, come la scintigrafia mkiocardica, la coronarografia e lo studio elettrofisiologico.
  • ortopedia, traumatologia dello sport e riabilitazione: ci occupiamo della prevenzione e della cura del trauma da sport, con particolare riferimento alle potalogie da sovraccarico e alla fase di riabilitazione specifica del gesto sportivo, fino al raggiungimento della giuarigione biologica e della ripresa funzionale. Eseguiamo valutazioni cliniche, indagini strumentali e programmi di riabilitazione personalizzati.
  • fisiologia e biomeccanica: offriamo la possibilità di studiare il gesto sportivo e di sottoporre atleti di qualsiasi livello a test e valutazioni funzionali, un tempo riservati solo ai grandi atleti. I test vengono eseguiti sulla base di motivati sospetti clinici o per produrre informazioni utili agli atleti e ai loro allenatori per la programmazione dell'allenamento.
Aree di eccellenza
  • Nel Laboratorio di fisiologia e biomeccanica eseguiamo test complessi e raffinati per la valutazione delle performanca sportive, come la misura del massimo consumo di ossigeno, test di soglia anaerobica, misure di acido lattico, test isocinetici di forza e resistenza, test di forza esplosiva, misure per il calcolo della percentuale di grasso corporeo e della massa magra.
  • Siamo l'unica struttura in Lombardia reclutata nel protocollo di ricerca “Trapianto...e adesso sport: effetti dell’attività fisica nel paziente con trapianto di organo solido” per la valutazione e la prescrizione dell'esercizio fisico in soggetti sottoposti a trapianto d'organo solido (fegato, cuore, rene)
  • Abbiamo un ambulatorio dedicato alla valutazione funzionale e l'avviamento all'attività fisica in soggetti portatori di cardiopatie congenite.
Collaborazioni
Siamo convenzionati con la Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport dell'Università degli Studi di Brescia e delle aggregate Milano Bicocca e Pavia e mettiamo a disposizione dei futuri specialisti le nostre strutture, seguendoli nel corso degli studi e dandogli la possibilità di elaborare la loro tesi specialistica con il nostro contributo.



Ultimo aggiornamento:
29 gennaio 2019 14:26
Ufficio stampa e comunicazione
ufficiostampa@asst-pg23.it