Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto




*"Fino al 14 dicembre 2012, l'azienda ospedaliera Papa Giovanni si chiamava Ospedali Riuniti di Bergamo. Per questa ragione nel sito potreste trovare riferimenti ai Riuniti, in notizie riferite al periodo precedente".

+++ Covid-19: avvisi importanti per gli utenti +++

Cosa fare in caso di sintomi influenzali o situazioni a rischio
Coloro che riscontrano sintomi influenzali o problemi respiratori o che ritengono di essere stati esposti a contatti o situazione a rischio non devono andare in pronto soccorso, ma devono rivolgersi al proprio medico o chiamare il numero verde unico regionale 800.89.45.45 che valuterà ogni singola situazione e spiegherà che cosa fare.

Visite ai pazienti ricoverati o in attesa in PS
Non è consentito agli accompagnatori dei pazienti permanere nelle sale di attesa del pronto soccorso, salvo specifiche diverse indicazioni del personale sanitario.
Le visite ai pazienti ricoverati sono ammesse solo in caso di specifiche necessità, previa autorizzazione da parte del Direttore del reparto o del Coordinatore infermieristico e previa compilazione di un questionario anamnestico sui sintomi e l'esposizione a COVID-19. 
Abbiamo attivato un servizio di supporto psicologico per i familiari dei pazienti ricoverati per Covid-19. Il servizio viene proposto ai familiari direttamente dal reparto di degenza. 
 
Prestazioni ambulatoriali

Cup
Centrale, Cup di torre e di piastra: cambi di orario

Centro prelievi

Per le donne in gravidanza
Le donne in gravidanza che si rivolgono al nostro punto nascita per il parto, possono continuare a farlo in sicurezza, transitando dal Pronto soccorso generale per poi essere accolte dal personale ostetrico del Blocco Parto. All'accettazione del pronto soccorso e nelle nostre sale parto vengono fornite tutte le necessarie protezioni.
Gli ambulatori dedicati al monitoraggio del benessere-materno e fetale sono sempre garantiti.
Per tutelare la vostra sicurezza e quella dei vostri bambini durante questo periodo, sono stati però introdotti i seguenti cambiamenti organizzativi:
CORSI DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA
I corsi sono svolti in video conferenza e prevedono un'ostetrica di riferimento.
Le prenotazioni si effettuano contattando il call center di Regione Lombardia al numero 800.638 638 (da cellulare 02.999599). Per la prenotazione bisogna essere in possesso di prescrizione medica con l'esenzione della gravidanza. Le donne iscritte ai corsi riceveranno via email un link con le indicazioni del giorno e ora per il collegamento.

INCONTRO SERALE DI PRESENTAZIONE DEL PERCORSO NASCITA 
Ogni mese viene organizzato un incontro serale dalle 18 alle 20 in video conferenza rivolto a tutte le coppie, durante il quale, la coordinatrice ostetrica con un ostetrica del Blocco Parto, presenteranno il percorso assistenziale ostetrico attuato nel nostro punto nascita anche attraverso la visione di video. La prenotazione avviene telefonando al numero 035 2674992 e comunicando un indirizzo email.

PARTO ANALGESIA
La prenotazione della visita di idoneità alla parto-analgesia con il Servizio sanitario nazionale si effettua contattando il Call Center di Regione Lombardia al numero 800.638 638 (da cellulare 02.999599).
Vi ricordiamo che è indispensabile la prescrizione medica (impegnativa) per "Prima visita anestesiologica". La prestazione è soggetta a ticket (salvo eventuali esenzioni di cui si ha diritto).
Per l'esecuzione della visita sono necessari i seguenti accertamenti di laboratorio eseguiti nei 30 giorni precedenti la visita:

  • Emocromo
  • PT
  • PTT
  • Fibrinogeno
E' possibile prenotare SOLO dalla 25esima settimana di gravidanza.

INGRESSO DEL PADRE O PERSONA DI FIDUCIA
Durante il travaglio-parto e nelle due ore dopo il parto il padre del nascituro o una persona di fiducia può rimanere sempre con voi e il vostro bambino.
Durante i giorni di degenza è consentito l'ingresso solo ai papà o ad una persona di fiducia designata al ricovero. L'ingresso è consentito nelle aree di degenza tutti i giorni dalle 14.30 alle 18 previa la rilevazione della temperatura corporea e compilazione del questionario anamnestico. Al momento del ricovero verranno fornite tutte le indicazioni necessarie.

CONSULTORIO DI BORGO PALAZZO:
E' attivo uno sportello telefonico di counselling ostetrico/ginecologico: tel. 035.2676538, attivo il lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 8.30 alle 9.30
I corsi di accompagnamento alla nascita vengono svolti online anche se alcuni corsi vengono già svolti in presenza. Dal mese di maggio riprenderanno esclusivamente in presenza.

CONSULTORIO DI VILLA D'ALME'
E' attivo un servizio di counselling telefonico con le ostetriche, l'educatore professionale e la psicologa. L'équipe è a disposizione per rispondere a dubbi e difficoltà legati alla gravidanza, al dopo parto e all'allattamento: tel 035.6313545 da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 15)
Gli incontri di accompagnamento alla nascita vengono svolti on line, con alcune attività svolte in presenza in piccoli gruppi.

Come prenotare senza venire in ospedale
Ricordiamo che è possibile prenotare visite ed esami senza venire direttamente in ospedale. Leggi come qui

Ospedale di San Giovanni Bianco
L'attività dell'ortopedico e del pediatria è sospesa.
L'attività di pronto soccorso pediatrico è garantita H24 all'ospedale di Bergamo.

Le visite dei volontari sono sospese

Informatori farmaceutici

E' preferibile, laddove possibile, che le informazioni vengano fornite a distanza, in modalità telematica.
Se si rende necessario un colloquio in presenza con il personale sanitario, si devono rispettare le seguenti indicazioni:
  • dovrà essere preventivamente fissato un appuntamento con l’operatore sanitario
  • il colloquio potrà svolgersi da lunedì a venerdì dalle 8 alle 16
  • all’ingresso all'Ospedale di Bergamo l'informatore dovrà recarsi al punto di triage (presenti agli ingressi 9, 13, 14, 20, 25, 29, 38, 39 e 47 di Hospital Street) più vicino alla sede definita per l’incontro. Per le altri sedi la funzione di triage d’ingresso viene svolta direttamente dal personale addetto alla specifica attività. In sede di triage l'informatore dovrà identificarsi tramite tesserino di riconoscimento e verrà sottoposto a misurazione della temperatura e raccolta anamnestica relativa a sintomatologia Covid. Se nulla osta all’accesso, verrà consegnato un modulo identificativo da mostrare all’operatore sanitario che attesti l’avvenuta valutazione.
  • successivamente l'informatore potrà recarsi alla sede concordata per l'incontro
Sono sospesi i convegni e i congressi e gli altri eventi, ad eccezione di quelli che si svolgono con modalità a distanza.


Data di pubblicazione:
25 febbraio 2021 00:00
Comunicazione e relazioni esterne
comunicazione@asst-pg23.it