Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto




*"Fino al 14 dicembre 2012, l'azienda ospedaliera Papa Giovanni si chiamava Ospedali Riuniti di Bergamo. Per questa ragione nel sito potreste trovare riferimenti ai Riuniti, in notizie riferite al periodo precedente".

C'è anche il Papa Giovanni XXIII con i Ragazzi On The Road

C'è anche il Papa Giovanni XXIII tra i partner della 12esima edizione di Ragazzi on The Road, progetto educativo rivolto a studenti maggiorenni e universitari, per diffondere tra i giovani una maggiore consapevolezza dei rischi della strada e la conoscenza del sistema di gestione delle emergenze.

Per tre settimane, fino al 7 luglio, più di 40 ragazzi indosseranno i panni della polizia locale, delle forze dell'ordine e dei soccorritori.
Al Papa Giovanni nello specifico avranno la possibilità di assistere al lavoro svolto dai nostri professionisti nella Centrale del 118 e in Pronto Soccorso, a stretto contatto con chi è in prima linea per salvare vite umane.

Nella foto, scattata oggi a Palazzo Pirelli in occasione della conferenza stampa di presentazione della 12esima edizione, da sinistra: il Consigliere Regionale Giovanni Malanchini, l'Assessore regionale al Turismo, marketing territoriale e moda, Lara Magoni, Fra Mauro, il direttore dell'Anestesia e Rianimazione 4 del Papa Giovanni, Oliviero Valoti, il presidente dell'Associazione "Ragazzi On the Road" Giancarlo Bassi, il direttore generale del Papa Giovanni XXIII Maria Beatrice Stasi, l'Assessore alla sicurezza di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, e l'infermiere del 118  di Bergamo Fausto Bergamelli.


Ultimo aggiornamento:
17 giugno 2019 14:24
Federica Belli - Ufficio comunicazione
comunicazione@asst-pg23.it